Magic The Gathering è un gioco composto di carte collezionabili, basate sullo scambio tra giocatori e finalizzato alla costruzione di un mazzo vincente. Ecco come costruire un mazzo Magic The Gathering. Il noto gioco ha l’obbiettivo l’esaurimento dei 20 punti iniziali vita che ogni giocatore ha a colpi di carte che possono essere di attacco o di difesa.

Il bello di questo gioco di carte comincia ancor prima di avviare una partita. La costruzione del mazzo è parte fondamentale del gioco ed è un momento non solo strategico, ma anche divertente. E’ il giocatore a scegliere le carte con le quali presentarsi alla partita e in esse è racchiusa la completa strategia del gioco. E’ buona norma per ottenere dei buoni risultati miscelare e dosare le carte con attenzione, tenendo in considerazione sempre le possibilità che ha l’avversario di sconfiggerci.

Strategie e metodi per costruire il mazzo vincente

L’aggressività è la strategia più usata in questo gioco. Al centro di questo metodo di gioco c’è l’attacco, spietato e in velocità. Lo scopo delle carte scelte deve mettere sotto pressione l’altro giocatore sin dai primi momenti così da distruggerne l’equilibrio. L’obbiettivo è azzerare i suoi 20 punti di vita nel più breve tempo possibile. Questa strategia è nota anche con il nome di aggro. Comporre un mazzo a questo scopo consiste nella scelta di creature a basso costo, magie che eliminano gli avversari e che facilitano la progressione dell’esercito.

Un altro metodo è quello concentrato sul controllo. E’ la sopravvivenza il fine ultimo del gioco. Per farlo si scelgono carte che contrastino l’avanzata dell’avversario fino a partita inoltrata quando si passerà in vantaggio. Nel mazzo vanno predilette dunque carte magiche che consentono la rimozione dei nemici e che blocchino l’avanzata dell’avversario. Le carte difensive vanno impiegate nel corso delle prime azioni, mentre le altre servono a tutelarsi dalle minacce dell’avversario.

I mazzi maggiormente equilibrati sono composti da elementi di controllo e di aggro. In questo modo si ottiene il mazzo ideale che consenta di offendere e difendersi in modo bilanciato e in modo più flessibile. Per ottenere un mazzo pronto a tutto è bene avere carte di creature resistenti a più attacchi, un’ampia disposizione di armi e di risposte in tutte le fasi di gioco.

Con queste piccole tecniche e accortezze le partite a Magic The Gathering saranno ancora più avvincenti ed enigmatiche. La preparazione del mazzo è come studiare le strategie d’attacco a tavolino, un momento decisivo per i risultati della partita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *