LegacyItalia è il sito del Legacy – T1.5 in Italia. Il formato che sempre più conquista giocatori di magic the gathering e che da veramente molte possibilità di emergere nell’ambiente anche a chi gioca da poco e non ha troppi soldi da spendere.

Il Legacy, o T1.5 è un formato “intermedio” fra il T1 e il T1.X, ovvero l’esteso. Questo formato nasce per dare a tutti i giocatori la possibilità di poter usare tutte le espansioni di magic senza dover necessariamente spendere una fortuna per p9 e carte costosissime.

In questo formato qualunque giocatore può avere successo senza dover avere per forza un budget alto.

Data l’assenza di carte troppo forti come le p9 e le mishra’s workshop la varietà di mazzi competitivi può essere altissima: a volte basta trovare una combo forte e costruirci un mazzo sopra; oppure costruire mazzi settati contro i tier del formato.

Insomma, questo è un formato nel quale la bravura del giocatore nel giocare e nel montare mazzi con risposte al metagame sono le due cose più importanti. Non come in T1 nel quale bisogna anche avere soldi oltre all’esperienza e di solito i mazzi competitivi sono e rimangono gli stessi.

I tier del formato sono attualmente questi. Il Legacy in Italia non è molto sviluppato e i mazzi sono spesso antiquati e meno competitivi di quelli che si sviluppano negli USA o in Giappone. Infatti lo scopo di questo sito è proprio quello di far salire il livello ed il numero di giocatori di Legacy in Italia.

Perché Legacy?

Magari, venendo su questo sito vi siete chiesti: “Perché c’è gente che gioca Legacy quando esistono T1 ed Esteso che sono da una parte più vasto e dell’altra meno costoso??

Le riposte sono molte e validissime. Elencherò qui sotto quelle più importanti:

  1. Il formato è una via di mezzo fra esteso e vintage, in quanto offre una grande varietà di carte e il costo medio dei mazzi competitivi è molto più basso previa assenza delle p9 e di carte come Mishra’s Workshop;
  2. I mazzi sono meno “sbroccati” e il gioco è sicuramente più godibile perché i mazzi non devono avere necessariamente partenze lampo e quindi la varietà di mazzi possibili è a dir poco enorme;
  3. In questo formato non ci sono solo i “mazzi fissi” ma ci sono sempre possibilità di nuove strategie e combos, quindi se il giocatore conosce il metagame ed è abbastanza esperto può riuscire a vincere un torneo con un mazzo non-tier ma magari settato contro il metagame attuale;
  4. Il Legacy non è soggetto a rotazioni, quindi i mazzi che ci sono, rimangono fissi e non cambiano necessariamente ogni tot anni;
  5. I giocatori di Legacy partono più o meno tutti con le stesse possibilità in fatto di budget, e quindi tutto sta alla bravura del giocatore in partita e all’analizzare il metagame per tirare fuori liste interessanti o perfezionarne alcune già consolidate;
  6. Il Legacy è ancora in via di sviluppo, quindi ci sono molte possibilità che col tempo esca qualcosa di bello.

 

Navigando nel sito potrete scoprire informazioni, ultime novità, consigli, tattiche e calendari degli eventi più in vista.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *